Print
Stampa

05/12/2018

Camionista ruba il gasolio dal tir parcheggiato: arrestato con il complice

Una coppia di stranieri è stata colta in flagranza mentre rubava il carburante da un mezzo pesante nel cuore della notte. Dopo la fuga, entrambi sono finiti in manette.

 

Prima intercettano il palo


Quello dei furti di gasolio è un problema che ha colpito più volte i camion parcheggiati per la notte nella zona industriale di Padova. Negli ultimi giorni sono stati segnalati diversi episodi, che hanno spinto gli agenti della questura a intensificare i pattugliamenti. E proprio nel corso di un controllo a campione sono stati avvistati due giovani romeni, arrestati dopo un inseguimento. Il primo a essere scoperto è stato il palo: incappucciato, era appostato in via Messico e se l'è data a gambe appena ha visto la volante. Gli agenti avevano già chiesto l'arrivo dei rinforzi e una seconda pattuglia ha intercettato e bloccato il 22enne in via Olanda.

 

Poi bloccano il ladro


Nel frattempo i primi agenti hanno scovato il complice 28enne, intento a travasare il gasolio rubandolo da un camion in sosta e trasferendolo nel suo mezzo, che guida per lavoro. In pochi minuti era riuscito a trasferirne 300 litri, rompendo il lucchetto del tir parcheggiato. Anche lui ha cercato di scappare, ma la sua fuga è finita dopo pochi metri. I due romeni, portati in questura e identificati, sono stati arrestati per furto di gasolio in concorso. Il carburante rubato è stato restituito alla ditta proprietaria del camion saccheggiato. Proseguono gli accertamenti per verificare se la coppia sia responsabile di altri episodi analoghi.

 

 

Fonte: PADOVAOGGI