DKV Euro Service
Verizon Connect
eni multicard
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue
Vendi e compra il tuo autocarro

News

22 Nov 2017

Siemens sperimenta l’autostrada per filotir elettrici anche in Germania

Web TV
eHighway_Siemens_FILOTIR_ELETTRICI_GERMANIA

L'eHighway collegherà l’aeroporto di Francoforte con l’interscambio Zeppelinheim/Cargo City Süd.

 

Mentre la mobilità elettrica sembra essere un futuro sempre più concreto per gli spostamenti privati, più pulita e sostenibile rispetto alla tradizionale basata sull’impiego di combustibili fossili nonostante i limiti legati a costi, durata delle batterie, performance e possibilità di ricarica, si sta valutando di ricorrere a sistemi di trasporto alimentati elettricamente anche nel campo del trasporto merci, che è l’origine di una parte importante delle emissioni inquinanti provenienti dai mezzi di trasporto. Siemens ha infatti annunciato di avere iniziato i lavori per la realizzazione della prossima tappa di eHighway, progetto di trasporto di beni su tratti stradali elettrificati che la multinazionale tedesca sta portando avanti in forma sperimentale dal 2012.

 

Laboratorio a cielo aperto sarà, per la prima volta, una parte di un’autostrada pubblica tedesca, la A5, in un tratto di 10 km tra l’aeroporto di Francoforte, interscambio Zeppelinheim/Cargo City Süd, e l’interscambio di Darmstadt/Weiterstadt. Un tratto di intenso traffico commerciale per cui la regione dell’Assia ha commissionato, inserendoli all’interno del programma governativo ELISA (Electrified, innovative heavy freight transport on autobahns) promosso dal Ministero federale dell’Ambiente, a Siemens la progettazione e la realizzazione di una rete di trasporto elettrificata da cui si alimenteranno i camion che sposteranno le merci da un polo all’altro.

 

Previsto in operatività entro la fine del 2018, realizzerà un sistema già rodato, basato sulla presenza combinata di mezzi ibridi, una linea sospesa elettrificata e un pantografo di collegamento installato sul tetto della motrice in grado di dare energia continua ai motori elettrici di camion che possono essere alimentati anche da gasolio. Le velocità di esercizio sono totalmente comparabili con quelle di mezzi per il trasporto merci alimentati in modo più tradizionale: un tale sistema elettrico regge infatti fino ai 90 km/h (velocità massima consentita anche dai Codici della strada), superati i quali una serie di sensori è in grado di scollegare il pantografo dal mezzo.

 

 

Fonte: INGEGNERI.INFO

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com