Grimaldi Group
Soset
DKV Euro Service
Sanilog
eni multicard
SP TRANS
AdBlue
Vendi e compra il tuo autocarro

News

07 Apr 2021

In Germania arriva il ''Bayern-Shuttle'' che rifornisce l'industria automobilistica in Baviera

Pubblica le tue Offerte
BAYERN_SHUTTLE

Senza emissioni di CO2.

 

Il nuovo “Bayern-Shuttle” di DB Cargo garantisce forniture rispettose del clima all'industria automobilistica bavarese e ai suoi fornitori.


Senza emissioni di CO2, l'acciaio viene consegnato ogni giorno lavorativo in un ciclo merci su rotaia da Voestalpine a Linz, in Austria, nella Bassa e Alta Baviera e nell'Alto Palatinato. L'obiettivo sono le principali case automobilistiche della regione e i loro fornitori. Nella direzione opposta, i treni merci trasportano i rottami dalle fabbriche di automobili alle acciaierie di Linz. In totale, ogni anno, vengono movimentate più di mezzo milione di tonnellate. Il nuovo ciclo protegge l'ambiente e le autostrade bavaresi-austriache.

 

Inoltre, Voestalpine ha ordinato catene logistiche e di trazione prive di CO2 da DB-Cargo. Anche le emissioni di CO2 che derivano, ad esempio, dal trasporto con camion, vengono compensate acquistando elettricità "verde" aggiuntiva per la rete ferroviaria. Anche il partner logistico CargoServ utilizza esclusivamente elettricità “verde” neutra in termini di CO2 sulla tratta austriaca. In totale, questo consente di risparmiare circa 8.000 t di CO2 all'anno rispetto a un camion.

 

"Insieme al nostro partner DB Cargo, con il quale abbiamo una collaborazione di grande successo da anni, e alla società di trasporto ferroviario del nostro gruppo CargoServ, possiamo utilizzare il nuovo shuttle per espandere ulteriormente il trasporto merci ferroviario sostenibile e rispettoso del clima tra le nostre produzioni a Linz e ai nostri importanti clienti automobilistici premium in Baviera", afferma Hubert Zajicek, membro del consiglio di amministrazione di Voestalpine AG e capo della divisione acciaio.



“Il nostro nuovo shuttle Bayern non è solo veloce, è anche flessibile e può adattarsi alle fluttuazioni della produzione nel corso della giornata. Ciò si adatta molto ai clienti industriali. E i nuovi modelli elettrici e ibridi dei principali produttori premium tedeschi lasciano significativamente meno tracce di CO2 nella produzione e nella logistica", ha detto Sigrid Nikutta, CEO di DB Cargo. Inoltre, in considerazione delle chiusure delle frontiere a breve termine, la logistica ferroviaria in particolare si è recentemente dimostrata stabile e a prova di crisi. "Un treno merci sostituisce 52 camion: ecco perché la movimentazione dei nostri treni non è mai un problema anche in condizioni di pandemia".

 

Fonte: FERROVIE.INFO

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com