DKV Euro Service
Verizon Connect
eni multicard
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue
Vendi e compra il tuo autocarro

News

03 Mag 2021

Buste paga sempre più leggere per i camionisti

Web TV
buste_paga_camionisti_transportonline

Dal 2010 perso per strada il 10% secondo l’European Trade Union Institute e la Confédération Européenne des Syndicats.

 

Buste paga sempre più “leggere” per i camionisti italiani?  Sembrerebbe proprio di sì, a giudicare dai risultati di un’indagine realizzata dai responsabili di due centri di ricerca sindacali, l’European Trade Union Institute e la Confédération Européenne des Syndicats, secondo la quale le  retribuzioni degli autisti di veicoli industriali del nostro Paese sarebbero  calate del 10 percento dal 2010 oggi.

 

Un andamento negativo che però non riguarda solo l’Italia visto che ad “alleggerirsi” sono state anche le buste paga dei colleghi di Spagna, Portogallo, Croazia, Cipro e Grecia dove la “corsa” al ribasso degli stipendi per i camionisti ha toccato il 15 per cento.  Fra i meno colpiti dai tagli degli stipendi, come rivela sempre l’indagine, gli autisti più esperti che operano nell’autotrasporto internazionale: per loro gli annunci di ricerca personale offrono stipendi netti fino a 3000 euro al mese, decisamente superiore alla media delle offerte che vedono retribuzioni nette che vanno dai 1400 ai 1700 euro.

 

Fonte: STRADAFACENDO

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com