DKV Euro Service
Verizon Connect
eni multicard
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue
Vendi e compra il tuo autocarro

News

13 Mag 2021

GLS punta sulla logistica urbana sostenibile a Milano

Web TV
gls_educato_logistica_sostenibile_transportonline

Al via i test con l’E-Ducato Full Elettric per ottenere le migliori prestazioni a impatto zero in città.

 

Milano, 13 maggio 2021 – GLS, uno tra i principali player di corriere espresso in Italia, ha deciso già da alcuni anni di puntare sulla logistica urbana ad emissioni zero a Milano. Grazie alla collaborazione con Stellantis, iniziano i test con il nuovo Fiat E-Ducato Full Elettric, allo scopo di operare in modo sempre più sostenibile ed incisivo tagliando ulteriormente le emissioni di CO2 nei centri abitati.

 

Infatti, nella giornata odierna - alla presenza di Raffaele Cattaneo, Assessore all’Ambiente e al Clima della Regione Lombardia – è stato consegnato il primo modello che opererà presso la sede di Milano Duomo.

 

Il nuovo mezzo è nato da un lungo lavoro di acquisizione ed analisi di dati reali, su oltre 4000 veicoli per oltre un anno di monitoraggio (oltre 50 Mkms) in diversi paesi europei ed è pensato per adattarsi alle esigenze specifiche delle singole aziende, con autonomie di percorrenza che vanno da 200 fino a 360 chilometri, una volumetria di carico da 10 a 17m3 e portata fino a 1.950 kg.

 

L’iniziativa – che rientra nel più ampio progetto Climate Protect di GLS – è volta a permettere al corriere espresso di valutare concretamente l’esperienza con l’E-Ducato al fine di identificare le proprie esigenze specifiche in termini di taglia di batteria, tipologia di percorso, km giornalieri, orari e turni di consegna e tipologia di infrastrutture/profilo di ricarica.

 

“Tengo a ringraziare, in primis, l’Assessore per essere qui con noi oggi. Riteniamo che il settore della logistica debba ripensarsi in ottica di sostenibilità ambientale e, ormai da qualche anno, siamo impegnati nel taglio delle emissioni di Co2 della nostra intera catena del valore - commenta Klaus Schädle, Group Area Managing Director di GLS – Oggi, con il supporto di Stellantis, muoviamo un passo decisivo su questo nuovo percorso di logistica urbana ad emissioni zero che ci vedrà sempre più protagonisti grazie all’utilizzo dei furgoni elettrici, delle e-bike e degli e-scooter”.

 

“Regione Lombardia guarda con favore alle iniziative di mobilità sostenibile – afferma l’assessore all’Ambiente e clima di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo – in particolare alla volontà di GLS di muoversi con mezzi a emissioni zero, che oggi prende il via con l’adozione di un Fiat E-Ducato Full Elettric, La mobilità sostenibile è parte integrante di un modello sostenibile di sviluppo, nel quale Regione Lombardia vuole avere un ruolo di rilievo. Ridurre le emissioni inquinanti e climalteranti è il primo passo su cui stiamo ottenendo risultati significativi, come dimostrato dal successo per i bandi di Regione Lombardia per il rinnovo delle auto più inquinati. Tutti insieme possiamo migliorare l'ambiente nel quale viviamo pur in un momento particolare come quello che stiamo attraversando”.

 

“Siamo orgogliosi di essere parte di questo ambizioso progetto: da sempre Fiat Professional anticipa e soddisfa le esigenze dei professionisti, rivolgendosi a loro con mezzi sviluppati per essere ideali strumenti di lavoro, pronti ad affrontare ogni sfida del business – commenta Eric LaForge, responsabile LCV di Stellantis in Europa - Oggi alle consuete prestazioni occorre affiancare una particolare attenzione all’impatto ambientale: non cambiano le missioni, ma vanno affrontate con un nuovo approccio green”.

 

www.gls-italy.com

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com