DKV Euro Service
Verizon Connect
eni multicard
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue
Vendi e compra il tuo autocarro

News

11 Giu 2021

Lodi, scontri a un presidio Fedex-Tnt: 9 feriti

Web TV
SCONTRI_FEDEX_TNT_LODI_TRANSPORTONLINE_01

I sindacati: "Aggressione organizzata, picchiati con bastoni".

 

Scontri, bastonate e feriti nella notte fuori dal deposito di un'azienda di logistica, la Zampieri Holding, in via Orecchia a Tavazzano con Villavesco, nel Lodigiano, dove la situazione è degenerata mentre era in corso un presidio organizzato da un gruppo di lavoratori licenziati dall'hub della Fedex-Tnt di Piacenza, chiuso nei mesi scorsi dalla corporation americana, sostenuti dal Si Cobas. Il presidio, l'ennesimo presso le logistiche del sud Milano dopo i precedenti a Peschiera Borromeo e a San Giuliano, era iniziato a mezzanotte con il blocco dei tir da parte dei manifestanti dell'hub piacentino ed è proseguito con il lancio di oggetti da entrambe le parti. Quindi all'1.30 la tensione è definitivamente esplosa e spalancati i cancelli, le due parti sono venute alle mani.

 

"Si tratta di lavoratori - spiegano fonti sindacali - della FedEx-Tnt che, arrivati a Tavazzano hanno trovato persone che si ritiene possano anche essere guardie private, che li hanno assaliti anche con bastoni e taser". Nella ricostruzione delle forze dell'ordine invece gli scontri sarebbero avvenuti tra un gruppo di lavoratori della Zampieri che aveva appena finito il turno e i manifestanti della Fedex a colpi di pezzi di bancali trovati tra i capannoni e usati per colpire. Esclusa la presenza di taser. Molto lo spavento tra i residenti delle abitazioni vicine alla zona svegliati tra l'1 e l'1,30 dalle urla.

 

Fonte: LA REPUBBLICA

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com