Green Logistics Experience

14 Mar 2022

Gruppo Barilla - ''Green Logistics Experience''

Gianluigi_mason_transportonlie

 

Intervista a Gianluigi Mason - Responsabile Logistica Italia.

 

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile

 

Un approccio sostenibile al business è integrato nei valori identitari del Gruppo Barilla, in tutte le funzioni aziendali siamo in costante ricerca di idee e soluzioni per ridurre l’impatto delle nostre attività.

A livello logistico, innanzitutto cerchiamo di ottimizzare l’utilizzo delle risorse. I mezzi che spediamo sono mediamente saturi al 98% e circa l’80% dei nostri flussi partono dal luogo di produzione per andare in consegna direttamente ai clienti. Dover gestire prodotti a bassa densità di valore ci ha aiutato nello sviluppare un network efficiente.

L’altro ambito di lavoro, come è facilmente intuibile, riguarda il modo in cui i prodotti sono trasportati. Stiamo sviluppando molto la leva dell’intermodalità: nel 2020 circa 5.000 spedizioni FTL dall’Italia alla Germania sono state trasformate da flussi stradali a ferroviari, aprendo un nuovo servizio che collega l’Interporto di Parma al Terminal container di Ulm. Nel 2021 circa altre 6.000 spedizioni in Italia (flussi Nord-Sud e viceversa) sono state convertite in intermodali. Queste due iniziative consentono di ridurre le emissioni di gas serra per circa 12.000 tonnellate all’anno. La sfida ora riguarda l’estensione dell’intermodalità su distanze più brevi e sulle consegne dirette ai clienti.

 

Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile

 

Privilegiamo la scelta di vettori che propongono soluzioni di trasporto sostenibile. Ad esempio, da metà del 2020 tutti i nostri carichi completi diretti in Sicilia sono trasportati da mezzi alimentati a LNG, che dal 2022 sarà bio-LNG. In un frangente storico in cui il prezzo del LNG è schizzato alle stelle, cerchiamo di cogliere l’opportunità di convertirlo a bio-LNG prodotto dagli scarti agricoli, in modo da enfatizzarne ancora maggiormente l’aspetto di ecosostenibilità circolare. Dobbiamo continuare a guardare avanti, per cui contiamo nel 2022 di avviare un significativo test sull’utilizzo di mezzi elettrici sulle attività di spolaggio.

 

Profilo azienda su transportonline

Eni Station
Verizon Connect
C2A
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS