Green Logistics Experience

05 Apr 2022

Dove sta andando la logistica integrata in Italia

logistica_integrata_transportonline

 

Fondamentale individuare nuove opportunità di sviluppo.

 

In Italia la logistica integrata è cresciuta moltissimo negli ultimi anni fino a raggiungere: 

- quasi 100 mila imprese;

- 1,5 milioni di addetti;

- 85 miliardi di euro di fatturato nel 2019, che si stanno incrementando ulteriormente in modo significativo nel corso del 2021e 2022 dato il particolare livello dei noli marittimi e aerei nonché gli aumenti generalizzati, corrispondenti a oltre il 9% del PIL nazionale. 

 

La pressione della committenza e della concorrenza, sempre più alla ricerca di innovazione e minori tempi di consegna, con il mantenimento tuttavia di elevati standard qualitativi e di una continua riduzione dei costi unitari, sta creando una situazione di crisi in termini di marginalità e di sostenibilità d’impresa.

 

L’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 e le recenti turbolenze e continue discontinuità hanno esasperato ancora di più queste criticità rendendo evidente l’esigenza di affrontare il mercato in maniera più strutturata (dimensioni organizzative) e focalizzata (specializzazione).

 

In un clima così incerto e difficile è fondamentale individuare nuove opportunità di sviluppo che vadano oltre l’ordinario, seguendo un trend che porta verso l’aggregazione (collaborazioni, partnership, reti di imprese, consorzi, alleanze, M&A) che possono senza dubbio consentire: 

- di entrare in possesso di tecnologie, di esperienze, di competenze e di nuove risorse sinergiche e complementari;

- di favorire i processi di crescita ed espansione attraverso i quali un’impresa può attuare strategie più efficaci.

 

Sono numerose le considerazioni che l’impresa e l’imprenditore devono fare costantemente relativamente alle loro esigenze e aspettative, per salvaguardare e incrementare il proprio valore e affrontare al meglio gli attuali scenari.

 

Ne evidenziamo alcune.

- I progetti di sviluppo per linee interne che consistono in una crescita “in proprio”, attraverso investimenti strategici fatti su misura. L’incremento e il potenziamento di nuove attività avviene attraverso know-how, esperienza manageriale nonché risorse umane, finanziarie e tecnologiche già in possesso dell’azienda e gli investimenti sono rivolti a migliorare le capacità di servizio o la rete commerciale, in un’ottica di espansione ed evoluzione aziendale.

- Il passaggio generazionale con cui molti imprenditori devono fare i conti e che rappresenta uno dei momenti maggiormente delicati nella vita di un’impresa, prevedendo la consegna del “testimone” all’interno della famiglia o prendendo in considerazione nuovi interlocutori e soluzioni esterne. La successione aziendale non deve essere vista come una sorta di obbligo verso il passato, ma come un’ opportunità importante per innovare e rinnovare l’azienda, integrando conoscenze, competenze ed esperienze pregresse con una visione nuova, energica e fresca.

- La valorizzazione dei propri investimenti come la cessione di specifiche attività, asset, aziende o rami di essa e partecipazioni, per ottimizzare il proprio lavoro o per liberare risorse destinabili a iniziative strategiche, progetti di crescita o investimenti alternativi più remunerativi, difficilmente finanziabili ricorrendo a nuova finanza, da reperire spesso attraverso il sistema bancario.

- La crescita per linee esterne ovvero le partnership e le acquisizioni sia nazionali che internazionali, volte soprattutto a mercati emergenti, che rappresentano l’unico modo per crescere dimensionalmente in breve tempo e competere in maniera credibile e redditizia nei mercati globali. I principali obiettivi sono di aumentare il valore patrimoniale dell’impresa e di consolidare la propria leadership, ampliando l’offerta a nuovi business strategici e aree geografiche, senza la necessità di dover attendere i risultati di anni di marketing e strategie di vendita.

 

I consulenti di transportonline sono attivi nello stimolo, indirizzo, implementazione e coordinamento di tali opportunità progettuali rivolgendosi principalmente a soggetti che possano vantare “leadership” e “best practice” in specifici contesti con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale, sociale, economica e che sentano il bisogno o il desiderio di garantire la continuità e l’evoluzione della propria impresa facendo sistema. Mettere le nostre competenze al servizio del cliente grazie all’esperienza, alla professionalità e alle relazioni distintive consolidate, è uno dei nostri principali obiettivi.

 

CONTATTACI per una consulenza gratuita

Eni Station
Verizon Connect
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue