News

22 Nov 2022

Il Gruppo Smet protagonista della fiera di settore ''Oil&nonOil''

Smet_OIL_NON_IOL_TRANSPORTONLINE

 

Domenico De Rosa, AD Gruppo SMET: “I porti sono la chiave per diventare hub logistico del Mediterraneo”.

 

VERONA - Il Gruppo SMET, fondato a Salerno 75 anni fa e oggi leader europeo della logistica intermodale, protagonista, a Verona, alla 17esima edizione della fiera “Oil&nonOil”, unico appuntamento in Italia dedicato alla filiera distributiva dei carburanti liquidi e gassosi, dal deposito al serbatoio, e occasione di incontro e confronto delle più importanti aziende di settore.

 

Domenico De Rosa, Amministratore Delegato del Gruppo SMET, ha partecipato ad un tavolo che ha posto al centro della discussione il tema dei carburanti, all’interno della questione più generale legata alla mobilità e ai servizi ad essa riconducibili nell’epoca della transizione energetica del carburante e dei servizi per la mobilità.

 

“È stato un tavolo di confronto molto qualificato e autorevole quello a cui ho avuto il piacere di intervenire a Verona e che ha visto la partecipazione degli onorevoli Ettore Rosato e Marco Campomenosi, dell’avvocato Dario Soria di Assocostieri e che è stato moderato ottimamente da Riccardo Pilat”, ha spiegato Domenico De Rosa, CEO del Gruppo SMET.

 

Ha, poi, aggiunto: “Sono emerse le opportunità del PNRR legate alle infrastrutture e la necessità di collegare adeguatamente i porti, gli assi autostradali, gli interporti ed i terminal ferroviari. Solo una rete infrastrutturale, con al centro i porti, consentirà al nostro Paese di ingaggiare e vincere la sfida che ci candida, naturalmente, come hub logistico del Mediterraneo e questo vale anche per le energie e gli hub energetici”.

 

www.smet.it 

Eni Station
Verizon Connect
C2A
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue