News

25 Gen 2023

Autotrasporto, Salvini chiede procedura d'infrazione per l'Austria

salvini_infrazione_austria_transportonline

 

Per il ministro dei trasporti le limitazioni al traffico decise da Vienna danneggiano le imprese e i camionisti italiani.

 

Ho scritto al commissario dei trasporti Ue chiedendo la procedura per un avvio di infrazione nei confronti dell'Austria: non può danneggiare imprese e autotrasportatori italiani perché questa è concorrenza sleale", lo ha detto il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, intervenendo a un convegno di Conftrasporto-Confcommercio. 
Per il ministro l'Austria "impedisce la libera circolazione di uomini e mezzi: i trattati non possono valere per alcuni sì e per altri no".

 

"Bene ha fatto il ministro Salvini a chiedere la procedura d'infrazione per l'Austria. La nostra comunità non può sottostare ed essere vittima di restrizioni da parte degli austriaci. Le regole europee devono valere per tutti: stessi diritti stessi doveri". ha commentato il vicepresidente della Giunta provinciale di Bolzano, Giuliano Vettorato (Lega).

 

Fonte: RAI NEWS - TGR BOLZANO

Toyota MH
Verizon Connect
ENI Card
Webfleet
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline