Green Logistics Experience

14 Mar 2023

Bracchi – ''Green Logistics Experience''

Umberto_Ferretti_-_Amministratore_Delegato_Bracchi_transportonline

 

Intervista ad Umberto Ferretti - Amministratore Delegato Bracchi srl.

 

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

Nonostante le difficoltà della congiuntura macroeconomica il mondo dei trasporti e della logistica è chiamato a dare un contributo fondamentale nel processo di transizione ecologica. Fenomeni inflattivi, carenza di materie prime, blocchi della catena logistica dovuti a crisi internazionali, sono molte le sfide che negli ultimi anni stanno rendere più difficoltoso questo percorso verso la sostenibilità ambientale. Ma oggi più che mai è necessario tenere la barra dritta verso l’obiettivo. Si tratta di azioni che non possono più essere rimandate. Occorre agire subito.

 

In Bracchi da tempo abbiamo intrapreso un percorso di crescente efficientamento dei nostri uffici e stabilimenti. Il nostro parco mezzi è in costante rinnovamento in ottica ecologica, LNG, CNG, Elettrico e tutto ciò che va nella direzione della riduzione del carbon footprint. Stiamo investendo molto anche in tecnologia, con soluzioni che ottimizzano tutta la catena di supply chain e riducono gli sprechi. Non mancano iniziative per la razionalizzazione del packaging, waste recovery e riduzione dell’impatto ambientale dei magazzini.

 

Il nostro impegno rivolto ai temi della sostenibilità e della sicurezza si basa su un processo di continuo miglioramento, sulla formazione del personale e sul porsi obiettivi sempre più ambiziosi. Nel 2022 abbiamo completato l’iter di certificazione ambientale per tutte le sedi italiane.

 

Abbiamo recentemente inaugurato il nostro nuovo polo logistico di Castrezzato, in provincia di Brescia, 40.000 metri quadri di superficie coperta con una forte vocazione ecosostenibile. La struttura ha infatti ottenuto la certificazione “Leed Gold”, un programma di certificazione volontario che premia un approccio orientato alla sostenibilità, riconoscendo le prestazioni degli edifici in settori quali il risparmio energetico ed idrico, la riduzione delle emissioni di CO2, il miglioramento della qualità ecologica degli interni, i materiali e le risorse impiegati, il progetto e la scelta del sito. Il sistema di certificazione “Leed Gold” è stato sviluppato dalla U.S. Green Building Council (USGBC), di fatto è il nuovo standard mondiale per le costruzioni eco-compatibili (viene oggi applicato in 40 paesi diversi) e consente di esaltare le caratteristiche green degli immobili.

 

Una grande area logistica, immersa nel verde, con accesso velocissimo all’autostrada. Un magazzino innovativo anche per le soluzioni tecnologiche e di risparmio energetico che testimonia il grande impegno di Bracchi sui temi dello sviluppo sostenibile.

 

Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

Essendo una azienda di servizi i nostri clienti chiedono sempre più frequentemente di dimostrare in modo tangibile il nostro impegno sui temi ESG. Anche noi chiediamo ai nostri fornitori e partner di condividere la nostra filosofia. Quello della sostenibilità deve essere infatti un lavoro di squadra che coinvolga tutta la filiera, stimolando le buone pratiche di dipendenti, clienti e fornitori. È importante che queste buone pratiche non siano percepite come imposte dall’alto, ma sempre più come l’unico modo possibile di agire. Nostro obiettivo per il 2023 non è solo di aumentare il nostro impegno e le nostre iniziative in chiave green, ma anche di rendere sempre più stringenti le modalità di selezione e verifica delle performance ESG dei partner a cui ci affidiamo nella erogazione di tecnologie o servizi. Abbiamo in cantiere anche la volontà di adottare metodologie di riduzione e misurazione della carbon footprint sempre più rigorose e certificate.

 

Profilo azienda su transportonline

Toyota MH
Verizon Connect
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline