Green Logistics Experience

21 Nov 2023

Palletways Italia – ''Green Logistics Experience''

Massimiliano_Peres_CEO_di_Palletways_Italia_TRANSPORTONLINE

 

Intervista a Massimiliano Peres, CEO di Palletways Italia.

 

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

Palletways è il principale Network europeo di trasporto espresso di merce pallettizzata parte di Imperial, una società di DP World, e per il nostro business la sostenibilità è un tema prioritario su diversi fronti. L’intero Gruppo continua a studiare la possibilità di utilizzare soluzioni di trasporto intermodale per le lunghe distanze e non solo, al fine di ridurre le emissioni di anidride carbonica e l'impatto ambientale per migliorare l’efficienza e ridurre i costi, e ogni rete ha messo ha messo in atto diverse soluzioni improntate alla sostenibilità.

 

Il Network italiano, nello specifico, si impegna costantemente nell’offrire soluzioni di movimentazione merci che contengano la propria carbon footprint. Siamo molto attenti all’ottimizzazione dei carichi ed alla presenza capillare sul territorio con l’obiettivo di percorrere meno chilometri per ogni spedizione, con una conseguente riduzione delle emissioni, portando un miglioramento intrinseco al modello di business.

 

L’impegno di Palletways Italia per la sostenibilità si riflette non solo a livello di processi e dotazioni, ma anche nella sua struttura: il nostro nuovo hub di Sala Bolognese, in provincia di Bologna, con una superficie di circa 30.000 m², presenta importanti spazi per facilitare e velocizzare l’operatività quotidiana del nostro Network, assicurare una crescita organica del business e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, migliorando l’ecosostenibilità della nostra attività. La “nuova casa” di Palletways Italia è infatti certificata BREEAM "Very Good”, ed è dotata di oltre 1.100 pannelli fotovoltaici posizionati sul tetto, in grado di produrre oltre 500k Wh, e di numerose torrette di ricarica per veicoli elettrici. L’impianto, inoltre, utilizza una serie di misure tecnologiche per riciclare e riutilizzare l'acqua meteorica, e prevede la piantumazione di oltre 130 alberi, migliorando così la biodiversità. È anche prevista la realizzazione di una pista ciclabile che collegherà il nuovo hub alla stazione ferroviaria di Sala Bolognese che consentirà ai nostri dipendenti di recarsi al lavoro in bicicletta o monopattino. Infine, anche i progetti di Responsabilità Sociale d’Impresa attuati dalla nostra società contemplano delle attività green, come la collaborazione con Treedom che in passato ha interessato diverse aree in Italia, come le province di Catania e Siracusa.

 

A livello Europeo, quasi tutti i Network, tra cui Italia, Germania, UK e Iberia, hanno ottenuto la certificazione ISO 14001, che attesta la presenza di un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività, in linea con gli standard internazionali. In particolare a Barcellona, Palletways ha recentemente investito in un nuovo hub ecosostenibile che consentirà un flusso di merci maggiore e più green. Anche le altre reti non sono da meno: la Germania nel 2021 ha noleggiato carrelli elevatori elettrici per sostituire quelli a gas, l’Ungheria ricicla la carta presente negli uffici, riduce la stampa e incoraggia chi lavora da casa a ridurre l'impronta carbonica. La rete inglese ha completato il rapporto annuale Streamline Energy and Carbon Report (SECR) e ha avviato la fase 4 del progetto Energy Saving Opportunity Scheme (ESOS) per il governo, ha completato il rapporto mensile Imperial Logistics Sustainability Management (ILSM), che riguarda l'utilizzo dell'energia, compresi i veicoli e i carrelli elevatori.

 

Raggiungere obiettivi di sostenibilità ambientale richiede percorrere una lunga strada con costanza. E noi di Palletways continueremo a impegnarci per farlo nel migliore dei modi.

 

Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

La nostra è una realtà costituita come una rete strategica, composta da oltre 20 hub e più di 400 Concessionari distribuiti capillarmente in tutta Europa, di cui 3 hub e 120 Concessionari soltanto in Italia.  Per il suo carattere intrinseco di Network, per Palletways è imprescindibile che tutte le aziende parte della propria rete condividano i medesimi valori e gli stessi obiettivi. Ci impegniamo a scegliere, infatti, partner validi, con mezzi efficienti e di nuova generazione ed effettuiamo costantemente controlli di qualità, imponendo ai nostri Concessionari di aggiornare costantemente le loro flotte mezzi per rimanere in linea con i più recenti standard di efficienza energetica. Ed è anche grazie a questa attenzione che il nostro impatto ambientale viene ulteriormente mitigato.  In Italia, una novità che il Gruppo ha implementato recentemente per i nostri partner, proprio in ottica di sostenibilità ambientale, è il nuovo servizio Hubdrop che consiste nell'immissione diretta in tutta Italia e nei suoi Network in Benelux, Penisola Iberica, Germania, Ungheria e Regno Unito. Questo servizio agevola i clienti che regolarmente spediscono grandi volumi oltre confine e che possono ora raggruppare gli ordini su uno dei loro mezzi oppure portarli al Concessionario Palletways più vicino, in modo che la merce venga inviata direttamente in uno degli hub Europei. Palletways è sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare il servizio e Hubdrop è stato progettato proprio per processare in maniera più efficiente un numero crescente di pallet attraverso il nostro Network, garantendo ai nostri clienti un risparmio in termini di costi e di tempo, sempre nell’ottica di garantire spedizioni sempre più sostenibili e rispettose dell’ambiente.

 

Profilo azienda su transportonline

Verizon Connect
Toyota MH
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline