Green Logistics Experience

12 Dic 2023

Linde Material Handling – ''Green Logistics Experience''

Leonardo_Lanza_-_Product_Specialist_di_Linde_Material_Handling_Italia

 

Intervista a Leonardo Lanza - Product Specialist di Linde Material Handling Italia.

 

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

“La ricerca di soluzioni energetiche efficienti e sostenibili è al giorno d’oggi la priorità di chiunque lavori nel settore della logistica e dei trasporti. La produzione di energia è infatti tra i principali responsabili delle emissioni globali di gas serra: per fare progressi nella riduzione di quest’ultime, è quindi fondamentale concentrarsi sul miglioramento dell’efficienza energetica, ovvero sull’utilizzare meno energia per produrre un determinato outcome.  In Linde Material Handling siamo particolarmente attenti a questa tematica, siamo infatti consapevoli di avere – come tutte le realtà di questo settore – un’importante responsabilità nei confronti del pianeta che ci ospita e lavoriamo quindi quotidianamente per impattare il meno possibile su di esso. Per questo abbiamo dato vita al programma Green Performance, che promuove lo sviluppo di tecnologie efficienti ed ecocompatibili in grado di ridurre le emissioni di CO2 e garantire il risparmio energetico e che spazia dall’offerta di modelli di carrelli ad alte prestazioni con batterie agli ioni di litio alla prima fuel cell prodotta in House, fino alle soluzioni per la ricarica e riciclaggio delle batterie, passando per carrelli diesel alimentabili con carburanti green (HVO), fino ai servizi di consulenza supportati da software. Questi ultimi sono strumenti che ci consentono di collaborare con il cliente sfruttando un innovativo approccio consulenziale, individuando insieme al cliente stesso le soluzioni sostenibili più congeniali alle sue esigenze.

All’interno di questo progetto, abbiamo recentemente esteso la famiglia di modelli di carrelli elevatori elettrici X, che hanno la capacità di equivalere gli omologhi con motore a combustione in termini di prestazioni e affidabilità. Privi di emissioni, ergonomici, silenziosi e facili da manutenere, questi carrelli con batterie agli ioni di litio sono l'alternativa perfetta ai carrelli elevatori alimentati a diesel o GPL e possono essere impiegati anche all’esterno e in terreni accidentati, terreni operativi fino ad ora difficili per carrelli alimentati a batteria. Parallelamente, stiamo lavorando anche sull’idrogeno, che sta acquisendo sempre più importanza in quanto fonte di energia sostenibile; abbiamo recentemente presentato il nostro primo sistema di celle a combustibile autoprodotto. Infatti, le celle a combustibile trasformano l’idrogeno in corrente elettrica: se la cella viene rifornita con idrogeno verde, prodotto tramite energia eolica e idrica, l’intera catena della creazione di valore - dalla produzione al consumo - ha così un bilancio di CO2 totalmente neutro.”

 

Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

“Risponderei a questa domanda partendo da un altro punto di vista. Per Linde il cliente è il cuore di tutte le attività, per questa ragione non direi che siamo noi a chiedere qualcosa al cliente, quanto piuttosto, siamo noi che mettiamo a disposizione dei nostri clienti dei modelli efficienti e sostenibili in grado di soddisfare le loro esigenze e contemporaneamente garantire loro soluzioni ecosostenibili che impattino il meno possibile sull’ambiente circostante.Con il programma Green Performance, vogliamo offrire ancora più alternative ai nostri clienti, aiutandoli proprio ad individuare la soluzione green più adatta a loro: ad esempio, ai clienti che preferiscono i carrelli diesel, è possibile offrire la possibilità di utilizzare l’olio vegetale idrogenato (HVO) che riduce fino al 90% le emissioni di CO2 dei mezzi.

Anche per questa ragione, la nostra iniziativa Green Performance non si limita ai prodotti in quanto vuole porsi come sistema a 360 gradi – a disposizione del cliente – per operare con soluzioni di qualità, ma soprattutto ecosostenibili. Per questa ragione abbiamo sviluppato il concetto di “Green Performance” in maniera che potesse applicarsi all’offerta prodotti, ma non solo: anche le soluzioni software e i servizi di consulenza proposte da Linde MH sono sempre più ecocompatibili. Ad esempio, il sistema intelligente di gestione della carica della batteria connect:charger ottimizza il consumo energetico e aiuta i clienti a evitare i picchi di domanda di energia e a regolare la strategia di carica delle flotte in base alle esigenze.

Un'altra “chicca” prodotta da Linde è l’innovativo energy navigator: un software che ci consente di “intervistare” il cliente, permettendo ai nostri consulenti, sulla base delle risposte ottenute direttamente in sede di colloquio con il cliente, di individuare la soluzione di movimentazione più adatta.

Infine, il sistema Energy Manager di Linde rende possibile l'integrazione a livello aziendale di tutti gli aspetti rilevanti per la gestione dell’energia dei mezzi. Determinare il consumo di energia in anticipo e pianificare gli acquisti di energia aiuta i nostri clienti a ridurre sia le emissioni di CO2 che i costi energetici. Una sfida cruciale che può trovare nel settore della logistica un campo d’applicazione all’avanguardia.

 

Profilo azienda su transportonline

Verizon Connect
Toyota MH
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline