Eni Station
Verizon Connect
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue

In primo piano

GEOTAB – ''Green Logistics Experience''

Intervista a Fabio Saiu, Director Geotab Italia e Leasing and Renting European Director di Geotab.

Fabio_Saiu_transportonline_02

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

Come leader globale in ambito IoT e veicoli connessi, Geotab svolge un ruolo chiave nel supportare il settore dei trasporti nel conseguimento degli obiettivi in termini di sostenibilità a livello globale. Inoltre, la nostra azienda è impegnata nella lotta al cambiamento climatico, tanto che intende raggiungere le zero emissioni nette entro il 2040 (ovvero dieci anni prima di quanto stabilito con l’accordo di Parigi). Per continuare a monitorare i progressi in tal senso e rafforzare il proprio impegno, Geotab ha poi aderito a iniziative per la riduzione di carbonio: tra queste,The Climate PledgeScience Based Targets InitiativeUnited Nations Global CompactCDPWe Mean Business CoalitioneRace to Zero.

 

I piani per raggiungere le zero emissioni nette entro il 2040 sono spiegati nel nostro Sustainability Report, che illustra i quattro pilastri che guidano le nostre azioni: la salvaguardia dell’ambiente, l’approvvigionamento responsabile, la fornitura di innovazioni che aiutino le aziende a migliorare le operazioni e a creare un impatto positivo sulla collettività. Inoltre, il reportspiega e quantifica gli sforzi e i risultati ottenuti finora, sancisce gli obiettivi a lungo termine e delinea la visione di Geotab per il futuro del trasporto sostenibile.

 

Oltre all’impegno messo in campo direttamente, Geotab riconosce che il maggiore impatto sul cambiamento climatico può essere realizzato aiutando gli oltre 50.000 clienti e partner globali a realizzare una mobilità più sostenibile. Con oltre 2,5 milioni di veicoli connessi da Geotab nel mondo, le flotte dei nostri clienti hanno emesso oltre 25 milioni di tonnellate di CO2 nel 2020: per esempio, un aumento dell'efficienza anche solo del 5% equivarrebbe, quindi, a una diminuzione delle emissioni di CO2 di 1,25 milioni di tonnellate all'anno.

 

Come leader globale nel campo dei veicoli elettrici, quindi, possiamo essere l’abilitatore di flotte a basse emissioni di carbonio e delle infrastrutture a supporto: i nostri insight basati sui dati consentono infatti ai fleet manager di comprendere e ottimizzare le proprie flotte, per prendere decisioni informate e all’insegna dell’efficienza.

 

Per accompagnare le aziende lungo il percorso di transizione verso un trasporto sostenibile, ad esempio, mettiamo a disposizione lo strumento gratuito Electric Vehicle Suitability Assessment (EVSA), un tool che aiuta le organizzazioni a valutare quando e come sostituire i propri veicoli con motore a combustione interna con i veicoli elettrici più adatti alle singole esigenze. Abbiamo poi sviluppato anche la Dashboard Green Fleet, che fornisce alle organizzazioni insight relativi al consumo di carburante ed energia, alle emissioni di gas serra, all'utilizzo dei veicoli elettrici e al comportamento dei conducenti per aiutare a ridurre l'impronta della flotta e monitorare il successo delle iniziative verdi.

 

Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

Nel panorama di business attuale, non si può più pensare di raggiungere nessun obiettivo senza “fare ecosistema” o senza un sistema interconnesso completato da applicazioni esterne. Per questo, l’approccio di Geotab si caratterizza per la volontà di creare relazioni con partner strategici, come produttori di veicoli, fornitori di infrastrutture di ricarica, Governi e altri player cruciali anche per realizzare la transizione verso la sostenibilità.

 

In tale contesto, in particolare, collaboriamo con aziende che condividono i nostri valori, così da comprendere appieno le esigenze del cliente e fornire loro le soluzioni migliori. Questo vale anche in termini di soluzioni sostenibili. È importante che Geotab investa in Ricerca & Sviluppo per offrire le soluzioni più all’avanguardia e conformi alle nuove normative ambientali, collaborando allo stesso tempo con partner che comprendano le esigenze e l’impatto dell’implementazione di queste soluzioni presso i clienti finali.

 

In breve, come azienda leader globale nel trasporto connesso, lavoriamo in sinergia con soggetti diversi, fungendo da vero catalizzatore per permettere a clienti, partner e fornitori di migliorare l’efficienza energetica, diventare più sostenibili e contribuire così attivamente alla salvaguardia del pianeta.

 

Profilo azienda su transportonline

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com