Verizon Connect
Toyota MH
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline
TN Trasporto Notizie

In primo piano

Alberti e Santi – ''Green Logistics Experience''

Intervista a Stefano Alberti – Amministratore Delegato Alberti e Santi.

Stefano_Alberti_–_Amministratore_Delegato_Alberti_e_Santi_TRANSPORTONLINE_01

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

L’attenzione e il focus alla sostenibilità ha portato Alberti e Santi a focalizzare  gli obiettivi di medio e lungo periodo  sulle tematiche ambientale e concretizzare in azioni interne ed esterne.

 

La nuova sede, del 2016, è stata pensata e progettata secondo una logica di sostenibilità e minor impatto ambientale.

 

Nel 2020 si è affiancata alla già esistente certificazione ISO 9001 anche la certificazione ambientale ISO 14001 che riconosce l’impegno concreto verso questa tematica.

 

L’impronta green di AeS è stata avviata e tangibile all’interno, con la definizione del progetto Paperless attraverso il quale l’azienda ha ridotto di oltre il 40% il numero di copie cartacee di stampa a cui si affianca, nel 2021, la decisione di eliminazione l’utilizzo di bottiglie di plastica e boccioni grazie all’installazione di distributori di acqua da rete idrica.

 

La sostenibilità da sempre contraddistingue il core business dell’azienda che fa del trasporto intermodale la chiave di successo. Mantenere il focus e l’impronta green sui servizi di trasporto offerto, soprattutto sulla tratta Italia/UK, significa incentivare costantemente questa modalità e questo è reso possibile attraverso l’instaurazione di forti accordi con le compagnie di gestione delle linee ferroviarie e l’aumentare della dotazione di casse mobili per supportare le sempre crescenti richieste del mercato (al momento sono più di 200 le casse mobili movimentate sulle tratte ferroviarie).

 

La natura e le dimensioni della realtà aziendale sono tali da richiedere un impegno sempre costante e nel 2023 sarà redatto il Bilancio di Sostenibilità in accordo alle linee guida ISO 26000 e GRI standard.

 

Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile?

 

La scelta dei fornitori di servizi segue le regole di qualifica definite all’interno del Sistema di Gestione, con monitoraggio annuale e raccolta di dati e informazione che garantiscano un servizio con impronta green, che è quello che ci contraddistingue.

 

Profilo azienda su transportonline

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com