Verizon Connect
Toyota MH
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline

In primo piano

Coop Italia – ''Green Logistics Experience''

Intervista a Giuseppe Bertini - Direttore Logistica e Supply Chain Coop Italia Soc. Coop.

Giuseppe_Bertini_-_Direttore_Logistica_e_Supply_Chain_Coop_Italia_Soc._Coop._transportonline_01

Cosa sta facendo la sua azienda per un trasporto ed una logistica sostenibile?


A Maggio 2022 Coop Italia ha lanciato il progetto di ampliamento dell’assortimento del proprio prodotto a marchio. Nell’arco di questi due anni sono arrivati a scaffale circa 5000 nuovi prodotti (tra riformulazioni, cambi di packaging e proposte fino ad oggi inedite) che hanno innovato l’offerta del 50%. Un investimento importante per garantire qualità e salvaguardia del potere d’acquisto in una congiuntura sempre più difficile. Il tutto, nel rispetto dello storico impegno di Coop e dei 6 caposaldi del prodotto a marchio: Bontà, Convenienza, Sicurezza, Etica, Ecologia e Trasparenza.


Il progetto ha portato l’introduzione di un numero elevato di prodotti a completamento dell’assortimento già presente e quindi prodotti basso-rotanti, alcuni dei quali prodotti da fornitori nuovi o minori, tali da non garantire carichi ottimizzati alle piattaforme delle singole Cooperative, soprattutto quelle dimensionalmente più piccole.


Per questo motivo abbiamo ripensato la supply chain del prodotto a marchio e ridefinito il network logistico del sistema Coop con un doppio obiettivo, l’economicità e la sostenibilità.


E’ stato quindi introdotto per il grocery (e successivamente anche per i freschi industriali ed i surgelati) un Hub centrale di consolidamento all’interno del network logistico esistente, posto nel mezzo del flusso Fornitori - Cedi di Cooperativa. Questo per consentire all’Hub di ricevere carichi FTL dai fornitori stessi ottimizzando le tratte di ingresso e di uscire verso i Cedi di Cooperativa con carichi misti e sempre in FTL.


La contemporanea riduzione del numero di tratte e l’ottimizzazione della saturazione dei mezzi ha avuto un forte impatto sulla sostenibilità dei trasporti riducendo le emissioni di CO2 (ad oggi una riduzione del 10% dei KG di CO2eq emessi per km percorso).


Un ulteriore aiuto alla sostenibilità dei trasporti è lo sviluppo del franco partenza con i fornitori in modo da saturare i viaggi di ritorno dalle nostre consegne verso i Cedi di Cooperativa / Negozi.


A livello di logistica inoltre facciamo ricorso ad un utilizzo spinto del pallet pooling per i prodotti a marchio ed al fotovoltaico per la produzione di energia elettrica: l’Hub centrale di Prato ha una produzione annua di circa 2,5 milioni di kW/anno generata da 16.000 pannelli fotovoltaici a tetto.


Cosa chiede ai suoi partner per un trasporto ed una logistica sostenibile?


Coop è impegnata da sempre nella tutela dell’ambiente, attenzione che si traduce in azioni concrete sui Prodotti a marchio Coop, sugli imballi dei prodotti, nella gestione dei punti vendita e del trasporto delle merci abbattendo le emissioni inquinanti.

 

Dal 2019 abbiamo adottato l’applicativo Greenrouter che ci permette di misurare l’impatto ambientale della nostra logistica in termini di emissioni di CO2eq sia per i siti operativi che per i trasporti. Il fatto di misurare ci permette prima di tutto di definire degli obiettivi di miglioramento e soprattutto di valutare “ambientalmente” tutte le nostre azioni.

 

Relativamente al trasporto facciamo ricorso ad aziende di autotrasporto che offrono soluzioni sostenibili: mezzi alimentati a LNG, mezzi con classe Euro 6 e laddove possibile, ad esempio per i trasferimenti dai porti ai ns Cedi oppure per le consegne in Sicilia, cerchiamo di sfruttare l’intermodalità, anche se purtroppo su quest’ultimo aspetto il Sistema Italia è ancora un po' indietro.

 

Inoltre, come già detto in precedenza, cerchiamo di sviluppare collaborazioni con i nostri fornitori di prodotti, che consideriamo partner così come i nostri fornitori di servizi, in modo da accrescere la sostenibilità del sistema.

 


Profilo azienda su transportonline

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com