Print
Stampa

09/08/2019

Assistenti virtuali, una sfida per la logistica intelligente

Assistenti virtuali: casa smart, acquisti veloci ed efficienza nelle consegne. Questi i grandi temi.

 

Tra le applicazioni dell’intelligenza artificiale che stanno avendo un impatto più visibile nella nostra vita ci sono quelle legate alla voce. Tra ricerche vocali e smart speaker, il nostro modo di interagire in casa e di fare acquisti sta cambiando. Che impatto avrà nel mondo dell’e-commerce e della logistica?  Se lo chiede Federico Pozzi Chiesa, Founder di Supernova Hub, su Tecno Gazzetta.

La logistica intelligente. Se gli utenti si stanno ancora abituando a questa modalità, le aziende di logistica più innovative invece si stanno già muovendo per integrare questa tecnologia nella propria quotidianità è il settore logistico, con grandi vantaggi. Grazie all’integrazione vocale, per esempio, un responsabile delle spedizioni o delle vendite potrà verificare la posizione o lo stato di qualsiasi consegna, veicolo o agente in transito.  Ne è un esempio la startup americana AVRL che integra nelle tradizionali piattaforme industriali di IT funzionalità conversazionali. Prima dei più recenti progressi tecnologici di riconoscimento vocale e IA, gli strumenti esistenti erano statici, si limitavano al riconoscimento di parole chiave e comandi fissi. Inoltre, questi sistemi erano limitati in termini di interazione, supportando solo un numero limitato di lingue, accenti e dialetti. La tecnologia vocale di AVRL, invece, il sistema può interpretare il significato semantico di una frase e creare collegamenti con le informazioni contenute in un sistema ERP, WMS o TMS. Ciò consente agli operatori logistici di interagire in modo colloquiale con i propri sistemi IT proprio come farebbero con un altro essere umano, utilizzando un linguaggio colloquiale o informale. La capacità di automatizzare input, memorizzare e recuperare informazioni tramite l’interazione vocale riduce i tempi e semplifica i processi. Il futuro – della casa, degli acquisti e della logistica – è fatto di parole.

 

 

Fonte: TRASPORTARE OGGI IN EUROPA