DKV Euro Service
Verizon Connect
eni multicard
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue
Vendi e compra il tuo autocarro

News

03 Mag 2021

Trasporti eccezionali, permessi in cambio di buoni carburante o soldi: 3 arrestati

Web TV
autorizzazioni_per_i_trasporti_eccezionali_TRANSPORTONLINE

Otto i titolari delle ditte di trasporti finiti ai domiciliari e il titolare di una ditta che si occupa di scorte.

 

MASSA CARRARA - Permessi in cambio di buoni carburante o mazzette. Lo sostengono i finanzieri che hanno eseguito una serie di perquisizioni e di arresti in mezza Toscana. Nel mirino della Procura di Massa alcuni dipendenti della Provincia di Massa Carrara che avrebbero rilasciato autorizzazioni per i trasporti eccezionali. Lo avrebbero fatto, dicono gli inquirenti, ma avrebbero preteso buoni carburante o soldi. I trasporti eccezionali avevano come terminal il porto di Marina di Carrara o le sedi più importanti delle aziende siderurgiche e delle costruzioni navali di Massa.

 

La Procura indaga per corruzione, falso e truffa ai danni dello Stato. In manette sono finiti tre dipendenti della provincia: Francesco Ambrosio, Renato Viscuso ed Enrico Micheloni. Uno di loro veniva chiamato “il busta” a significare - secondo gli inquirenti - che prendeva le mazzette. Leggi tutta la notizia

 

Fonte: CORRIERE FIORENTINO

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com