News

12 Giu 2024

Assoporti ed SRM pubblicano ''Port Infographics Update 2024''

ASSOPORTI_REPORT_PORTI_ITALIANI_TRANSPORTONLINE

 

Un'analisi completa del settore portuale e della logistica.

 

Assoporti, l'Associazione dei Porti Italiani, e SRM, il centro studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo, hanno pubblicato il secondo numero del 2024 di "Port Infographics Update". Questa pubblicazione offre una visione immediata dei fenomeni e delle principali statistiche riguardanti il trasporto marittimo e la logistica, sia a livello nazionale che internazionale.

 

Attraverso l'utilizzo di grafici e infografiche, vengono evidenziati gli impatti degli eventi e degli accadimenti che stanno plasmando l'andamento economico e il commercio internazionale nel settore. Il rapporto è diviso in tre capitoli distinti.

 

Il primo capitolo mette in luce i principali impatti sul commercio marittimo legati alle tensioni presenti nel Mar Rosso, che continuano a influenzare il settore. In particolare, sono analizzati i complessi trend del trasporto marittimo, con un focus sul Canale di Suez.

 

Nel secondo capitolo vengono descritte le tendenze riguardanti i carburanti alternativi nello shipping e i modelli green, argomenti che hanno un forte impatto sulla competitività dei nostri porti.

 

Infine, l'ultimo capitolo offre uno speciale sull'occupazione delle donne nel settore portuale italiano, fornendo dati dettagliati ed esclusivi che sono riportati solo in questa pubblicazione.

 

Il rapporto contiene in anteprima esclusiva tutti i dati ufficiali relativi ai porti italiani fino al 2023.

 

PERFORMANCE DEL SISTEMA PORTUALE ITALIANO 2023
- Superati 470 milioni di tonnellate movimentate nel 2023 (lieve calo del 3,2% rispetto al
2022);
- Il Ro-Ro in crescita (+0,4%), calano container, rinfuse solide e liquide;
- Ottime performance per passeggeri e crociere (+16,3% e +48,3%);
- Nel 2023 trasportati via mare 338 miliardi di euro del nostro import export; USA primo
partner del nostro export marittimo con 41,8 miliardi; Cina per l’import con 32,8.


DINAMICHE DEGLI SCENARI INTERNAZIONALI
- Proseguono le tensioni nel Mar Rosso, cala a 37 la media giornaliera dei passaggi nel
Canale di Suez nel periodo gennaio-maggio 2024 dai 71 transiti medi giornalieri dello
stesso periodo del 2023;
- In calo il traffico container di 10 dei primi 15 porti europei, Tanger Med (Marocco) e
Ambarli (Turchia) crescono invece a doppia cifra


SOSTENIBILITÀ E GREEN PORT
- Il 49,5% del tonnellaggio attualmente in ordine nei cantieri navali è alimentato a
combustibili alternativi; prevalgono GNL e Metanolo;
- Al 2030 il 25% della flotta navale complessiva in mare sarà alimentata a carburante
alternativo;


LAVORO FEMMINILE NEI PORTI
- Basso il numero di lavoratrici nelle imprese portuali e presenza più equilibrata nelle
Autorità di Sistema Portuale (Adsp);
- Su oltre 20.000 dipendenti delle imprese portuali (terminal, logistica e magazzinaggio)
solo 1.269 sono donne; sugli oltre 1.500 dipendenti delle AdSP, 699 sono donne (solo il
31% nella categoria dei dirigenti);
- La presenza delle donne è rilevante nella fascia dei giovani con una percentuale nelle
Adsp che supera il 50%.

 

Consulta il Port infographics UPDATE

 

Fonte: ASSOPORTI

Verizon Connect
Toyota MH
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
Aziende Green su Transportonline
TN Trasporto Notizie