Eni Station
Verizon Connect
C2A
Grimaldi Group
Soset
SP TRANS
AdBlue

Prodotti e servizi   

Nel campo delle spedizioni e trasporti internazionali la nostra azienda ha rapporti diretti con le principali compagnie terrestri - marittim

Le modalità di esportazione possono essere:
- Esportazione definitiva
- Esportazione temporanea
- Esportazione temporanea con Carnet ATA
- Esportazione in traffico di perfezionamento passivo
- Ammissione alla temporanea esportazione
- Documentazione da esibire in dogana.
La documentazione da esibire in dogana, a seconda dei casi, è rappresentata dalla fattura commerciale di vendita, dalla fattura pro-forma o lista valorizzata, dalla dichiarazione di valore, corredati da un packing list e da certificazioni accessorie laddove ne ricorrono le condizioni.

Fattura commerciale
La fattura commerciale è richiesta per tutte le cessioni di beni, che comportino il trasferimento della proprietà verso pagamento del valore del bene ceduto.

Fattura pro-forma e lista valorizzata
La fattura pro-forma è richiesta per l`esportazione temporanea delle merci, mentre la lista valorizzata si utilizza per presentare beni destinati ad essere sottoposti a lavorazione in un paese terzo senza utilizzare l`istituto della temporanea esportazione.

La dichiarazione di valore
Viene usata generalmente in tutte quelle situazioni che non prevedono transazioni commerciali (scambio di beni tra privati).

Portata giuridica dell`esportazione definitiva
L`esportazione definitiva conferisce, al prodotto che ne è oggetto, lo status di merce `estera`.

Portata giuridica dell`esportazione temporanea
L`esportazione temporanea, conferisce al prodotto che ne é oggetto, lo status giuridico di merce nazionale o comunitaria temporaneamente esportata.

Contenuti della fattura commerciale:
Deve contenere la descrizione chiara ed inequivocabile del prodotto, preceduta dalla descrizione commerciale della merce stessa, nonché l`origine. Dovranno risultare inoltre i valori di transazione, il numero dei colli, il peso netto, il peso lordo e le eventuali unità supplementari. Inoltre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, è sempre bene indicare:

Condizioni di pagamento
E` buona norma indicare sempre le condizioni di pagamento in modo particolare quando gli invii sono vincolati al pagamento della merce stessa.

Termini di resa "incoterms" :
- E` prudente utilizzare correttamente il termine "incoterms" più appropriato al fine di stabile senza equivoci le singole responsabilità in ordine alla spedizione (l`ultima revisione della Camera di
Commercio Internazionale è l`Edizione 2000).
- Copertura assicurativa della merce
- Evidenziare se la merce indicata nella fattura è già stata assicurata o chi deve provvedere
- Contratto, ordine, conferma d`ordine
- Si dovrà fare altresì riferimento ad un ordine, conferma d`ordine, contratto, ecc.
- L`esatta ragione sociale ed indirizzo dell`acquirente.
- L`eventuale indirizzo di consegna se il luogo di destinazione fosse diverso da quello di fatturazione.
- Titolo di non imponibilità IVA all`esportazione.
- Il titolo di non imponibilità IVA (DPR 633/72)
- Soggetto incaricato alla spedizione (formalità accessorie).
- Questa informazione dovrà valere come conferimento del mandato di spedizione.

 

 

La nostra esperienza nel settore ci consente di offrire e garantire una gamma completa di servizi.

Disponiamo di superficie coperta che mettiamo a disposizione per i prodotti dei nostri clienti.
Il nostro personale qualificato è sempre a disposizione per espletare ogni operazione specialistica data in "outsourcing".

Siamo proiettati per trasformare le attività aziendali nello sviluppo della logistica.

Offriamo :
- puntualità
- economicità
- flessibilità
- rapidità
- sicurezza

La nostra vicinanza all'aeroporto ci permette di operare con le maggiori compagnie aeree del mondo.

La concretezza professionale garantisce ottimi risultati nelle seguenti operazioni :
- Operazioni Doganali Import/Export
- Carnet TIR - Carnet ATA
- Mod. EUR 1 - ATR
- Richieste ed ottenimento di rimborsi all’ esportazione
- Preferenze generalizzate
- Introduzione in deposito di merci allo stato estero
- Perfezionamenti Attivi e Passivi
- Richiesta e gestione procedure semplificate
- Autorizzazioni e gestione magazzini doganali privati
- Autorizzazioni ministeriali, permessi, certificati
- Elaborazione, presentazione ed assistenza INTRASTAT
- Assistenza e consulenza sulla materia doganale
- Recupero bolle doganali
- Rappresentanza fiscale per le accise

 

 

Pubbliconsult Multimedia
Testata giornalistica registrata
al tribunale di Torino n. 228/2018
P IVA: 04977270018

© Copyright 1996 - Credits - Mappa - transportonline.com